Il parere del nostro nutrizionista

Nutrizione / 10.05.2019
BUDDY Created with Sketch.

Perché includere le tartine croccanti Le Pain des Fleurs all’alimentazione quotidiana?

1- Qualità e interessi nutrizionali

Nell’ottica di un'alimentazione sana ed etica, in particolare scegliendo alimenti biologici e riducendo il consumo di proteine di origine animale, si raccomanda vivamente il consumo giornaliero di tartine Le Pain des Fleurs.

Realizzate con ingredienti vegetali al 100% da agricoltura biologica, le tartine da spalmare Le Pain des Fleurs sono una fonte di proteine vegetali (fino al 18,1% per le tartine "Lenticchie Verdi", contro il 10% delle fette biscottate industriali[1]) e ferro non -eme, nutrienti che possono avere un posto importante in una dieta vegetariana o vegana.

Alcune tartine da spalmare Le Pain des Fleurs sono inoltre una buona fonte di magnesio e fosforo, sostanze nutritive particolarmente importanti per gli atleti. Le tartine Le Pain des Fleurs sono completamente prive di allergeni, e costituiscono parte di un insieme molto preciso di specifiche che vengono seguite durante il processo di produzione.

Va notato che prodotti simili provenienti dal commercio tradizionale sono troppo spesso composti da ingredienti controversi:

Esempio di etichetta indicativa degli ingredienti delle tartine croccanti industriali: 

Cereali 98,3% (farina di frumento integrale 65,8%, farina di segale, farina di frumento 10,2%, farina di riso, farina di frumento maltato, semola di frumento, farina di grano saraceno, farina di orzo), zucchero, latte scremato in polvere, sale, olio di palma, germe di grano, emulsionante (lecitina di girasole). Può contenere soia, sesamo.

 Allergeni: frumento; segale; orzo; latte [2]

Esempio di etichetta indicativa degli ingredienti delle tartine Le Pain des Fleurs Avena Bio: 

Farina d'avena (50%), farina di riso, sale marino. *provenienti dall'agricoltura biologica.

Assenza di allergeni [3]

 

2-Indice glicemico, un bene per la salute e la sazietà

Come si determina la qualità di un alimento o di un pasto a base di carboidrati?

Grazie all'indice e al carico glicemico che valutano l'influenza del cibo sui livelli di zucchero nel sangue (zucchero nel sangue) e il rilascio di insulina. L'indice glicemico misura quindi la capacità di un carboidrato di aumentare la glicemia dopo un pasto rispetto ad uno standard di riferimento che è il glucosio puro (GI = 100).

Per mangiare sano, perdere peso o controllare il diabete, è importante controllare il livello di zuccheri nel sangue con cibi a basso e moderato IG.

Gli alimenti a IG basso e moderato aiutano altresì a prolungare la sazietà.

Le tartine Le Pain des Fleurs sono fonte di carboidrati di buona qualità, cioè con un indice glicemico moderato rispetto alla maggior parte delle tartine industriali e delle tartine croccanti, grazie all'elevato contenuto di fibre dei cereali utilizzati e all'assenza di zuccheri aggiunti per la maggior parte delle ricette.

L'indice glicemico medio delle tartine Le Pain des Fleurs è di circa 65 e il carico glicemico è di 7,4 (per 3 tartine). In confronto, l'indice glicemico e il carico glicemico di 1/4 di una baguette convenzionale sono rispettivamente 75 e 28,3, quelli di una fetta di pane in cassetta sono 74 e 18,5 e quelli di 2 gallette di riso integrale sono 82 e 9,8. [4]

L'indice glicemico e il carico delle tartine Le Pain des Fleurs "Cacao" e "Cocco" sono leggermente superiori, ma grazie alla qualità dello zucchero aggiunto (zucchero di canna biologico del commercio equo e solidale), trovano il loro posto in una dieta golosa ed equilibrata. Per la prima colazione è stata sviluppata una linea specifica, senza zuccheri aggiunti ma con ingredienti che rendono le tartine dolci e gustose: è possibile scoprire la linea Spécial Matin nei punti vendita.

Consumate con un po' di purea di mandorle (fonte di lipidi di qualità) e fettine di mela (fonte di fibre), ad esempio, le tartine Le Pain des Fleurs offrono una colazione o uno spuntino perfettamente sano con un IG complessivo basso perché i lipidi e le fibre hanno la proprietà di ridurre l’IG.

 

3- Senza glutine sì, ma sano! 

Leggere e croccanti, le tartine Le Pain des Fleurs hanno il vantaggio, per tutta la gamma, di essere senza glutine. Sia che siate veramente intolleranti o semplicemente sensibili, mangiare senza glutine può essere un vero e proprio mal di testa quando si vuole variare la propria dieta mangiando sano.

Infatti, la maggior parte dei prodotti da forno industriali che riportano l'indicazione senza glutine sono spesso ricchi di additivi chimici, aromi artificiali o zuccheri:

Esempio di etichetta indicativa degli ingredienti delle fette biscottate senza glutine industriali:

Amido di mais, farina di riso, olio di girasole ricco di acido oleico, zucchero, fibra vegetale (psillio, bambù), sciroppo di riso, addensante: idrossipropilmetilcellulosa; farina di grano saraceno, farina di lenticchie, proteine di piselli, lievito di sale, aromi naturali. SENZA LATTOSIO (lattosio < 0,007g/100g) [5]

Realizzate con pochissimi ingredienti (da 1 a 4 a seconda della ricetta) naturalmente senza glutine, le tartine Le Pain des Fleurs sono la risposta perfetta per integrare nella dieta senza glutine la croccantezza di un tradizionale pane tostato o fette biscottate, variando i piaceri grazie alla vasta gamma di sapori offerti:

Esempio di etichetta indicativa per gli ingredienti delle tartine Le Pain des Fleurs Multi-Cereali Bio: 

Farina di riso semi-integrale* (59,7%), farina di grano saraceno* (25%), farina di miglio* (15%), sale marino, *ingredienti provenienti da agricoltura biologica

 Nessun lievito, prodotti lattiero-caseari, uova, aromi o grassi aggiunti. Prodotto garantito senza glutine [6]

Le Pain des Fleurs è membro dell’Associazione Francese degli Intolleranti al Glutine (AFDIAG). In questo modo, i laboratori di produzione sono sicuri al 100%, e le tartine croccanti Le Pain des Fleurs rispettando il contenuto massimo fissato a 20 ppm (parti per milione) di glutine nei prodotti finiti.

La varietà esistente nella gamma di tartine croccanti Le Pain des Fleurs è anche una risorsa importante...impossibile stancarsene! Ad esempio, si può provare la dolcezza della Castagna per la prima colazione, la forza della Cipolla per il pranzo, la delicatezza del Cacao a merenda...

La scelta è la forza di un'alimentazione sana!

Per tutte queste ragioni, nonostante la trasformazione e la cottura degli ingredienti durante la loro produzione (necessarie per ottenere la croccantezza!), le tartine Le Pain des Fleurs sono uno dei prodotti della panificazione senza glutine più interessanti sul mercato, dal punto di vista nutrizionale, senza additivi dubbi o allergenici. Si adattano perfettamente al consumo quotidiano, variando i diversi gusti e ricette!

 

[1] La Biscotte Heudebert

[2]Tartines céréales complètes Cracotte Lu 

[3] Le Pain des Fleurs Avena Bio

[4]Index et charge glycémiques de 75 aliments 

[5] Biscotte Schär

[6] Le Pain des Fleurs Multi-Cereali Bio

Partager Facebook Twitter